Mapez, circa 4 anni. Mapez ha sofferto molto l’entrata in gattile che l’ha molto traumatizzato, inizialmente era inavvicinabile perché molto aggressivo. Povero Mapez, come dargli torto? Poi si è calmato piano piano ed è diventato buono e affettuoso anche se mantiene un caratterino particolare, ha dei momenti in cui non vuole essere toccato e dei momenti in cui si arrabbia, probabilmente questo è dovuto allo stress dello stare in gattile che peggiora sicuramente il suo carattere già particolare. Una persona, nonostante l’aver spiegato esattamente che tipo di gatto è Mapez, con tanto di dimostrazione pratica (una volontaria si è fatta graffiare proprio per mostrare che è un comportamento che può avere) l’ha voluto adottare. E l’ha riportato indietro dopo una settimana. Ennesimo trauma per Mapez che era ritornato intrattabile. Ora si è di nuovo calmato. Mapez è un gatto estremamente buono e bisognoso di affetto, basta accettarlo per com’è e avere pazienza che si adatti al nuovo ambiente. Va tenuto conto del suo carattere e soprattutto dei traumi che ha subito. Cerca adozione come unico gatto di casa. Notiamo che stare all’aperto lo rende più tranquillo e visto che la precedente adozione era stata in appartamento grande, anche se una sola settimana di tempo non è sufficiente per escludere che un appartamento grande possa andar bene, preferiamo per lui un contesto con giardino dove possa anche uscire in sicurezza lontano da strade pericolose. Sterilizzato e testato fiv-felv negativo. Vi chiediamo di adottarlo,ma solo se avete compreso le sue particolarità e le sue esigenze, Mapez di traumi ne ha già subiti abbastanza. Vogliamo credere che ci sia qualcuno che sappia amarlo per come è.

Per info 328 8879870 negli orari di apertura NO SMS