In questo periodo i gatti sono già in calore. Invitiamo ancora una volta tutta la cittadinanza del comune di Ferrara a segnalarci laddove ci siano gatti randagi da sterilizzare. Se vedete un gatto o più gatti gravitare nella vostra zona, intorno a casa, non aspettate di trovarvi i gattini in giro. Agiamo prima, contattateci e sterilizzeremo i gatti. Ricordiamo che:
-i gattini che nascono dalle gatte randagie in gran parte muoiono sotto le macchine, mangiati dalle volpi, di fame se la mamma per qualche motivo non torna ecc.
-una gatta può fare anche 3/4 parti in un anno: basta che il gatto che vi gira fuori casa sia una femmina ed ecco che da un gatto, nel giro di un anno, vi ritrovate ad averne una trentina attorno a casa. E così via negli anni. E pensare di trovare casa a tutti i gattini è utopia. Meglio sterilizzare prima no?
-molte gatte rimangono incinte troppo giovani e muoiono di parto
-i gatti, nell’atto dell’accoppiamento o nel ferirsi profondamente durante i combattimenti nel periodo del calore, si trasmettono malattie gravi per dei gatti randagi come la Fiv (Aids felina) e malattie mortali come la Felv (leucemia felina). Nessuna di queste malattie è contagiosa per l’uomo ma non per questo dobbiamo fregarcene.
-l’accoppiamento fra gatti consanguinei causa la nascita di gattini malati
-l’Asl di Ferrara sterilizza gratuitamente i gatti delle colonie feline presso il gattile comunale di Ferrara, cioè noi.
-fare domanda di colonia felina non equivale a fare un patto vincolante con Satana come spesso sembra per molte persone: si tratta di andare all’Anagrafe Canina e dire che nel tal posto ci sono dei gatti randagi da sterilizzare. Una volta fatto questo li si può portare un po’ alla volta in gattile a sterilizzare, poi vi vengono ridati e tornano in libertà dov’erano prima. Se i gatti sono selvatici e quindi non prendibili a mano vi forniamo noi le apposite gabbie autocatturanti per prenderli. In situazioni di difficoltà veniamo direttamente noi volontari a catturarli. Per voi non cambia niente, se già gli date da mangiare evitate soltanto di doverne sfamare di più nel tempo. Non riducetevi ad averne 50. In ogni modo, nelle situazioni di difficoltà, i referenti di colonia possono venire a prendere del cibo in gattile, cibo donato dalle persone. Ci sembra che il supporto vi venga offerto, non lasciate che si creino situazioni di randagismo fuori controllo per semplice pigrizia o paura di prendersi responsabilità che nessuno vi accolla, basta veramente poco.
-allo stesso modo, vi chiediamo di segnalare anche i gatti con evidenti problemi di salute. Vi ricordate del nostro Tevez? E’ stato trovato con le orecchie da cui pendevano masse tumorali grandi come sassi: quanto tempo è passato prima che arrivasse a ridursi così? In quanti l’hanno visto e non hanno fatto niente prima che qualcuno avesse pietà di lui? Se vedete un gatto in evidente difficoltà segnalatecelo, anche se selvatico, faremo in modo di prenderlo e curarlo.
Grazie.