Adotta a distanza un micio del gattile

E’ un gesto bellissimo e soprattutto utile perchè darete un aiuto concreto ai nostri mici!! Questi sono solo alcuni dei mici ospiti del nostro gattile ma tutti i mici del gattile sono adottabili a distanza per cui se ne volete scegliere uno che già conoscete ma non vedete in questo album potete farlo tranquillamente. Le modalità per adottare a distanza sono sempre le stesse. E’ possibile versare una cifra simbolica per diversi periodi: 30 euro per 3 mesi, 50 euro per 6 mesi, 100 euro per 12 mesi. Riceverete un’attestato d’adozione del micio che avete scelto. Per avere notizie su di lui e i suoi compagni basta seguire la nostra pagina facebook o il nostro sito. O venire direttamente in gattile, saremo felici di farvelo conoscere! Potete versare il vostro contributo su uno dei conti correnti dell’Associazione, con causale “adozione a distanza+nome del micio scelto”: BPER – AGENZIA 10 – FERRARA intestato a A.A.A. A CODA ALTA ONLUS IBAN: IT 12 E 05387 13011 000003102358 CONTO CORRENTE POSTALE intestato a a A.A.A. A CODA ALTA ONLUS IBAN : IT 60 T 07601 13000 000005619271 Poi mandateci via mail (info@associazioneacodaalta.it) copia della ricevuta di pagamento, unitamente al nome del gatto scelto e risulterete come adottanti del micio prescelto. Vi chiediamo se è un regalo di specificare il nominativo o la dicitura da inserire nell’attestato. Ogni gatto può essere adottato da più persone. 

LANA

La nostra mitica Lana ha 6 anni, è stata portata in gattile da cucciola dopo che è rimasta paralizzata alle zampe posteriori ed incontinente in seguito ad un incidente. Lana è molto timida con chi non conosce ma è molto buona e affettuosa. Adora i cuscini morbidi e rubare il cibo che non dovrebbe mangiare. Ha deciso che vuole rimanere zitella.

Adottata a distanza da Rodolfo e Caterina

BONNYE

Circa 8 anni, arrivata dalla strada, Bonnye è un stupendo mix di colori che spicca nel gruppo dei mici selvatichelli. D’indole selvatica, si lascia ammirare da debita distanza, come una vera diva! Super dolce con i suoi compagni mici, ha un orecchio un po’ storto che le dà un’aria simpatica nonostante il broncio sempre presente. Adora dormire stesa al sole ma anche appallottolata su un comodo maglione vecchio, meglio se vicina vicina a qualche suo a-micetto. E’ una vera mangiona, sempre in prima linea quando arriva la pappa, momento in cui la “distanza di sicurezza” dall’umano diminuisce magicamente.

Adottata a distanza dai Bimbis (Tsu, Nami, Bi, Honda, Pistulin, Pasquale, Tsukina e Saturnino), Chiara e Daniele in ricordo di Pippetto

BENITO

Semplicemente adorabile. Benito ha circa 8 anni, è stato trovato in strada con un occhio ormai compromesso. E’ risultato fiv positivo ma sta benone. E’ un micio dolcissimo, un vero patatone tutto da coccolare.

Adottata a distanza da: Serena, da Silvia, da Daniela, da Stefano e Isabella.

KLAUS

Questo bel musetto appartiene al nostro Klaus! Klaus ha circa 8 anni, è ancora schivo e diffidente ma è migliorato tantissimo, potrebbe avere margini di miglioramento in un contesto con la presenza costante dell’uomo. Nel frattempo se la spassa nella stanza numero 5 insieme ai suoi amichetti con cui va d’accordissimo.

Adottato a distanza da Edda

AURELIO

Questo bel panterone si chiama Aurelio, è arrivato ormai un bel po’ di anni fa in gattile dopo essere stato trovato incidentato. Ha subito l’amputazione della coda e, dopo un periodo di zoppia, si è ripreso alla grande. E’ sempre stato un micio selvatico e lo è rimasto ma noi lo amiamo così com’è. Ha circa 8 anni, ama molto stare in compagnia dei compagni di stanza e adora dormire al sole o acciambellato vicino al termo quando è inverno. Gli piace fare lo sguardo da duro.

Adottata a distanza da: Edda

MAZZO

Non chiedeteci perchè si chiama così. L’hanno chiamata così le persone della precedente gestione del gattile. Forse perchè ha tanti colori come un mazzo di fiori? Sicuramente è bella come un fiore la nostra Mazzo. Ha 8 anni, è molto schiva diffidente ma si avvicina sempre più a noi. Grandissima mangiona, è anche una gran curiosa: appena c’è qualcosa di nuovo in stanza è una delle prime ad andare ad esplorare e curiosare.

ADOTTATA A DISTANZA DA RODOLFO E CATERINA, DA CRISTINA E DA DANIELA

PERETTA

Anche qui, non sappiamo il perchè del nome, non l’abbiamo dato noi. Peretta ha circa 7 anni, è un micio selvatico ma molto socievole con gli altri mici. Adora stare sotto le coperte che mettiamo sulle panchine oppure, quando c’è caldo, non disdegna un bagno di sole sullo sdraio. Peretta è uno di quei mici che, verosimilmente, per la sua indole selvatica, rimarrà per tutta la sua vita in gattile. Noi gli vogliamo un bene dell’anima e per questo ci auguriamo sempre il contrario ma, se così fosse, noi gli daremo sempre tutto il nostro amore cercando di dargli il meglio che possiamo

Adottato a distanza da Linda, da Davide e Valentina, da Silvia e Paul

CALIPSO

La dolcissima Calipso ha circa tredici anni, tutti vissuti all’interno del petrolchimico di Ferrara. Finchè, la sua obesità le impediva di riuscire a lavarsi e, in più, è diventata stitica. Perciò, dopo averle fatto un bel bagnetto e aver iniziato a darle quotidianamente il lattulosio, ecco qua che bijou di micia! Calipso è cicciottosa, coccolosa e adora stare pancia all’aria.

Adottata a distanza da Rossana

ROD

Il nostro Roddy ha circa 5 anni. E’ stato trovato per strada in preda a quello che sembrava un avvelenamento. Invece abbiamo scoperto che Rod è epilettico. Ma, dopo un primo momento in cui sembrava stare meglio, ha iniziato ad avere crisi continue che non si fermavano. Abbiamo fatto indagini con esami come la risonanza magnetica ed altri per i quali abbiamo chiesto anche il vostro aiuto perchè sono molto costosi e voi come sempre ci avete sostenuto. Ora Rod sta seguendo una terapia che sembra funzionare, purtroppo ogni tanto qualche crisi la fa ma sono molto sporadiche. Rod non ama farsi toccare ma noi lo adoriamo così com’è, è veramente un micio speciale che mostra comunque la sua dolcezza.

Adottato a distanza da Cristina, Gianluca, Emilia e Susanna

TARQUINIO

Il fascinosissimo Tarquinio è un micio super affettuoso e coccoloso. E’ risultato fiv positivo ma al momento è in salute tranne che per un problema di allergia alimentare, dovrebbe seguire un’alimentazione apposta ma in gattile, purtroppo, non è fattibile. L’occhio ceruleo che conquista, un po’ di strabismo, e via a conquistare tutte le donzelle con questo sguardo!

FORTUNATA

Questo splendore di gatta si chiama Fortunata, ha circa 6 anni e ha una storia particolare. Durante una tromba d’aria è rimasta intrappolata sotto un’albero caduto e un ragazzo l’ha soccorsa, da qui il nome Fortunata. Inizialmente sembrava avesse subito danni a una zampa invece si è ripresa del tutto. Bella com’è, avrebbe già trovato milioni di adottanti se non fosse che è completamente selvatica. Noi speriamo che possa un giorno lasciarsi andare al contatto con l’uomo o, se così non fosse, comunque trovare una situazione a lei idonea nonostante il suo essere selvatica anche se sappiamo che è difficile. Per adesso è qui e siamo felici di averla qui con noi.

Adottata a distanza da Barbara

BRENDA

Questi occhioni da gufo appartengono alla nostra splendida Brenda. Brenda è stata trovata abbandonata in un trasportino davanti ad un cassonetto. Ha circa 12 anni ed ha un carattere davvero niente male. E’ molto buona e affettuosa ma le coccole ama riceverle al dosaggio che intende lei..dopo un po’, anche basta. Il suo posto preferito è sopra il frigorifero della cucina da cui domina tutta la stanza. Ha il vizio di rompere i sacchetti di croccantini nonostante ci siano ciotole a disposizione ovunque. Ama molto il tonno e ama schiaffeggiare i suoi simili. Ultimamente accusa un po’ di fatica a saltare perciò dobbiamo aiutarla noi tirandole su il regale deretano.

ELETTRA

La nostra piccola Elettra. Sì perchè ormai ha quasi due anni ma rimane sempre piccola. Elettra è stata trovata in fin di vita per strada, investita all’età di 8 mesi. Per lei sembrava non esserci più niente da fare. E’ stata per molto tempo in stato comatoso. Poi piano piano ha iniziato a muoversi e abbiamo iniziato ad alimentarla noi con la siringa. E’ stato un percorso molto lungo ma alla fine Elettra si è tirata in piedi ed ha iniziato a mangiare da sola. Il trauma che ha avuto ha lasciato dei segni a livello neurologico: Elettra non usa la lettiera, spesso parlotta da sola ed ha sempre l’aria intontita. Ma in realtà è molto sveglia, corre ed ha imparato a saltare sulle cose. E’ fissata col cibo.

DIDONE

Una vera lady. La bella Didone ha circa due anni, è arrivata in gattile a neanche un anno d’età dopo essere stata abbandonata con i suoi cuccioli. E’ stata un’ottima mamma e i suoi cuccioli sono stati tutti adottati. Lei era selvatica e nessuno l’ha adottata. Ma ha comunque trovato il suo equilibrio in compagnia degli altri mici selvatici che l’hanno accolta nella loro famiglia. E’ una dei nostri mici “aerei”, cioè che amano stare in alto sulle travi messe apposta per loro nel loro recinto: la si può ammirare spessissimo lassù in alto in totale relax insieme a Turbina e Alba!

MC KENZIE

Il nostro Macky è la mascotte del gattile. E’ arrivato da cucciolo, aveva contratto un virus dal quale si è salvato ma che gli ha causato danni neurologici: Macky è epilettico, incontinente e cammina “a soldatino”. Ma tutto ciò non ha mai fermato il nostro Macky. Macky è di una dolcezza disarmante, ha degli occhi che incantano. E’ molto geloso, vuole le coccole tutte per sè.

Adottato a distanza da Bianca, da Chiara, da Antonella

INO

La faccia dice tutto. Ino ha circa 8 anni ed è un vero personaggio. E’ il leader dei recinti denominati “l’asilo”, lui lì è il più grande e gli altri mici più giovani lo adorano e lo considerano uno zio. E’ molto buono e affettuoso e fa morire dal ridere.
Foto di Roberta Banzi

Adottato a distanza da Federica

CLARA

L’adorabile Clara è stata trovata investita, è rimasta paralizzata agli arti posteriori e necessita di spremitura della vescica per fare i bisogni. Le orecchi erano già così, cioè non c’erano, non sappiamo il perché. Clara se l’è vista davvero brutta ma si è aggrappata alla vita con la forza di una guerriera e ce l’ha fatta! Clara è amore allo stato puro, ama tanto dare le testatine e stare in compagnia della sua amica Alberta.

GIANNA

Che occhi eh?? Eh sì, è la nostra splendida Gianna! Gianna ha circa 4 anni, è arrivata in gattile insieme ai suoi cuccioli che sono stati tutti adottati. E’ stata proprio una brava mamma! Però lei è una micetta selvatica e finora non è ancora riuscita a fidarsi dell’uomo. Come darle torto, d’altronde! L’hanno abbandonata incinta!
In ogni modo, Gianna è molto migliorata rispetto all’inizio, ha capito che le persone all’interno del gattile non vogliono farle del male e non scappa più via come un razzo. Chissà, magari col tempo diventerà più socievole. Oppure no, noi l’adoriamo in ogni caso!

Adottata a distanza da Simona, da Davide e Valentina

HOLGA

Questo bel musetto appartiene alla nostra Holga, 4 anni. Holga provine da una situazione di disagio, è stata cresciuta fin da cucciola in mezzo alla sporcizia e abituata a fare i bisogni in giro, questo fino ai due anni d’età. Perciò non sapeva usare la lettiera e tutt’ora non la usa sempre. Non è colpa sua ovviamente. Holga è una micia veramente speciale, è di una simpatia e dolcezza incredibili ma ha anche una grande personalità da vera signora. Ama arrampicarsi in alto, fare finta di non saper scendere e iniziare a miagolare finchè qualcuno non la tira giù

Adottata a distanza da: Nicola e Virginia

CHIARA

Questo bel musetto appartiene alla nostra Chiara! Chiara ha circa 8 anni, è molto bella, e questo lo si vede, come si vede quanto siano meravigliosi i suoi occhi. E’ abbastanza schiva ma avrebbe ottimi margini di miglioramento in una casa da questo punto di vista. Chiara va d’accordo con tutti i suoi compagni di stanza, la caratteristica che la contraddistingue è la cicciosità. Chiara infatti è molto “in forma”…ok, va bene, diciamolo, è abbastanza obesa! Però non al punto da crearle problemi di salute, è che le piace la pappa, tutto lì! Chiara è una gatta “curvy” e ciò le dona molto..va bene, sì, qualche chiletto in meno non farebbe male, ci lavoreremo su!

Adottata a distanza da Daniela

CHECCO

Il nostro Checco ha circa 9 anni, è stato portato in gattile anni fa dopo la morte della sua padrona. Checco è molto affettuoso ma è anche abbastanza sclerotico, se gli gira male ti mena. Ma noi lo amiamo anche per questo, perchè è matto duro. E’ di una simpatia unica. Mangia come un maialino. Adora il tonno.

Adottato a distanza da Cristina e Fernanda

LIVIA

Livia ha 10 anni ed è la regina del gattile. Ha un carattere un po’ burbero ma è molto buona, d’altra parte per governare un regno ci vuole un po’ di polso. Ha diverse schiave che le portano in dono del pollo, il suo cibo preferito.

Adottata a distanza da Silvia

CALVIN

Calvin ha circa 5 anni. La sua è una storia davvero surreale. E’ stato trovato incidentato, è rimasto paralizzato agli arti posteriori e incontinente. Abbiamo messo l’annuncio di ritrovamento per cercare il padrone ma nessuno si è fatto vivo. Alcuni mesi dopo, i padroni sono venuti in gattile perchè volevano un altro gatto, lo hanno visto e lo hanno riconosciuto. Hanno detto che non lo volevano e ci hanno chiesto di dargli un altro gatto. Capito? Inutile dire che li abbiamo accompagnati al cancello. Calvin è dolcissimo e affettuosissimo, ogni tanto riesce ad usare le zampe posteriori ma non ditelo all’Inps.
Foto di Roberta Banzi

Adottato a distanza da Michele, Anna e Roberta

ISIDORO

Il nostro dolcissimo Isidoro ha circa 15 anni. Quando è arrivato faceva molta fatica a muovere le zampe posteriori quasi le trascinava ed era semi selvatico. Poi, col tempo, ha deciso di smettere di fare il falso invalido e ha iniziato a camminare pseudo normalmente, sbanda un pochino ma niente di che. Ora è super buono e coccolone. Quando è arrivato teneva sempre gli occhi chiusi e non capivamo perché: aveva le ciglia degli occhi rivolte verso l’interno. E’ stato operato ed ora possiamo vedere i suoi bellissimi occhi e,soprattutto, lui non ha più fastidio.

Adottato a distanza da Angelo e Francesca

GIORGIO

Il bel Giorgio è arrivato in gattile dopo essere stato investito da un’auto e aver riportato rottura del bacino e femore, trauma dal quale si è ripreso perfettamente. Ma indovinate chi l’ha soccorso e portato in gattile? Proprio la persona che l’ha investito. Una ragazza che viene tutt’ora a trovarlo e a portargli la pappa in regalo. Uno splendido esempio di civiltà e sensibilità. Giorgio è molto schivo ma noi lo amiamo così com’è.

Adottato a distanza da Stefania e Silvia