Il nostro primario obiettivo e’ promuovere le adozioni dei diversi gatti che purtroppo vengono abbandonati ogni anno nel nostro territorio ferrarese. Per questo organizziamo mercatini per raccogliere i fondi e raccolte cibo per poterci prendere cura fino all’adozione di ogni micino in difficoltà: svezziamo le cucciolate orfane, curiamo i gatti incidentati, cerchiamo di intervenire nelle situazioni “critiche”, curare gli animali ammalati e più bisognosi.
Dal 1 giugno 2013 abbiamo vinto il bando per la gestione annuale del Gattile di Ferrara, del quale ci occupiamo con impegno e passione.
Speriamo di diventare sempre più “grandi” per riuscire a dare una mano anche le altre bestiole in difficolta’. Grazie a voi siamo riusciti a spedire cibo per cani e gatti terremotati all’Aquila, grazie a voi abbiamo potuto cominciare a raccogliere soldi per effettuare le spese veterinarie piu’ costose ai mici adulti e affetti da fiv+, grazie al vostro incoraggiamento e ai vostri aiuti abbiamo ancor piu’ motivo di continuare la nostra battaglia, noi non li lasceremo mai soli perche’ tutti gli animali meritano di camminare “a coda alta”!
Grazie di cuore a tutti coloro che hanno donato alla nostra associazione, grazie a chi ha portato scatolette al gattile o ai nostri punti di raccolta, grazie a chi ci “legge”, ai nostri preziosi soci, a chi ci sostiene, a chi ha adottato animali nei rifugi, a tutti i volontari! ma grazie sopratutto a tutti voi che amate gli animali e credete che la loro dignita’ sia preziosa.
Il direttivo di “A Coda Alta”

FOTO DEI MERCATINI

RACCOLTA FONDI PER GLI ANIMALI TERREMOTATI DELL’AQUILA

E’ partito il primo carico di cibo per gli animali terremotati dell’Aquila!!! Sono partiti ben 4 Quintali di cibo per gatti e cani! Grazie cari Soci, grazie cittadini di Ferrara per la Vostra generosità e per aver pensato anche agli animali vittime del terremoto, grazie all’Associazione G.A.T.A. per la generosissima donazione di scatolette per gatti (ben 400) ,grazie alla Protezione Civile, grazie ai gestori Elena e Stefano del negozio “Animal House” di Ferrara per averci ospitato per la raccolta cibo e grazie ad Interspar per lo spazio messo a disposizione per la raccolta alimenti e divulgazione materiale informativo. Ovviamente questo è solo un inizio, dobbiamo continuare perché all’Aquila hanno ancora bisogno di noi .

Continua a sostenere l’associazione “99gattiAq”, hanno ancora bisogno di te !!!

collegati a http://www.99gattiaq.blogspot.com/
o scrivi a :  99gattiaq@gmail.com

Volontariato: perchè è difficile farsi comprendere

Si sa che il mondo è diviso in due: chi fa e chi critica chi fa. Se ti occupi di animali perché non ti occupi dei bambini del Terzo Mondo? se ti occupi dei bambini del Terzo Mondo perché non ti occupi di bambini italiani? Perché non pensi piuttosto ai tuoi figli e alla tua casa? Guarda che disordine! E chi te lo fa fare? Hai qualcosa da farti perdonare? E via di questo passo. Troppo facile pensare che uno faccia del volontariato solo perché vuol fare del volontariato? Che si senta a disagio nella sua condizione di privilegiato circondato da mille sofferenti? Mentre mi occupo del bambino o del gatto o del malato, certo curo anche delle ferite mie, e con questo? E’ forse un male? Consoliamoci, alcuni trovarono da ridire anche su Madre Teresa di Calcutta. Quando dicono “arriva la benefattrice” bisogna rispondere “siamo milioni, vuoi venire anche tu?”
VIVIAN LAMARQUE